menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il campo di via Monte Bisbino

Il campo di via Monte Bisbino

Rom Monte Bisbino, De Corato in regione: "Sospendere indennizzo"

Si riaccende la polemica sui rom a cui verrà dato un indennizzo in cambio dell'esproprio delle aree in cui sorge il campo in vista di Expo 2015

I rom di via Monte Bisbino (al confine tra Baranzate e Milano) sono al centro di una interrogazione presentata da Fratelli d'Italia in regione. La vicenda è quella dell'indennizzo per l'esproprio delle aree in cui sorge il campo rom in vista di Expo 2015. Esproprio per il quale è stata prevista una liquidazione in denaro.

Riccardo De Corato, capogruppo di Fdi, vuole appunto che l'indennizzo sia sospeso. E chiede alla giunta regionale quale sia stato l'iter amministrativo che ha portato la regione Lombardia a indennizzare l'esproprio. Secondo De Corato, infatti, sui rom pendono cause civili e penali che porteranno (si legge nell'interrogazione) "quasi certamente a una condanna di pagamento di danni verso la pubblica amministrazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento