menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rifiuti in piazza Milizie (foto Consonni)

Rifiuti in piazza Milizie (foto Consonni)

Rom davanti alla ricicleria Amsa, Bolognini (Lega) chiede lo sgombero

Interviene l'assessore provinciale alla sicurezza. Nel 2013 si provò a chiudere l'area antistante per evitare che proseguisse l'abbandono di rifiuti illegale

Da anni ormai i rom stazionano presso la ricicleria dell'Amsa di piazzale delle Milizie. Contro di loro prende ora posizione il leghista Stefano Bolognini, assessore provinciale alla sicurezza, per chiedere che il comune sgomberi la "baraccopoli" lì vicina, lungo la ferrovia per Mortara.

"Bisogna fermare - spiega Bolognini - queste persone che importunano i cittadini chiedendo di farsi consegnare gli ingombranti o che li rubano direttamente, se incontrano resistenze". 

L'attività principale di questo gruppo è infatti quella di recuperare rifiuti per poi riutilizzarli, anche se talvolta vengono poi abbandonati e dispersi in aree verdi del quartiere.

Nel settembre 2013 erano state sgomberate circa sessanta persone dalla baraccopoli. Prima ancora, il comune aveva provato a mettere in sicurezza l'area adiacente alla ricicleria, in modo che non venisse usata come "discarica a cielo aperto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento