rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Vialba / Via Giovanni Battista Grassi

Occupazione abusiva dell'ex Selex a Milano: "Sgombero immediato"

La visita all'ex ditta Selex da parte della Lega

Si sarebbero moltiplicate le occupazioni abusive nell'area ex Selex Galileo di via Grassi a Milano, in zona Vialba-Roserio. Lo denuncia la Lega, che ha effettuato un sopralluogo con Silvia Sardone, consigliera comunale e eurodeputata. "La situazione è addirittura peggiore rispetto a un anno e mezzo fa. Le occupazioni abusive, infatti, si sono moltiplicate anche sotto terra, dove diversi romeni senza documenti vivono in mezzo a topi e col rischio che la struttura sovrastante crolli da un momento all'altro", commenta.

Secondo quanto emerso, le ooccupazioni sarebbero state compiute da famiglie rom, anche con casette in legno nei pressi degli edifici abbandonati. Verrebbero usate stufe per il riscaldamento con "enorme pericolo". La Lega chiede "lo sgombero immediato della struttura e la sua messa in sicurezza per scongiurare nuove occupazioni".

Di "scenario vergognoso, da terzo mondo, indegno per Milano" parla Stefano Pavesi, consigliere leghista del Municipio 8, presente al sopralluogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione abusiva dell'ex Selex a Milano: "Sgombero immediato"

MilanoToday è in caricamento