rotate-mobile
Cronaca

Muore dopo un intervento di chirurgia: disposta l'autopsia

E' stata dichiarata "clinicamete morta" nelle scorse ore. E' stata disposta l'autopsia sul corpo. Di professione infermiera al Maggiore di Lodi, era sposata e aveva un figlio. L'intervento è stato realizzato in una clinica privata milanese

Una donna di 46 anni, Rosa Angela Lavorgna, è deceduta dopo un intervento di chirurgia plastica alle palpebre. 

E' stata dichiarata "clinicamete morta" nelle scorse ore. E' stata disposta l'autopsia sul corpo. Di professione infermiera al Maggiore di Lodi, era sposata e aveva un figlio. L'intervento è stato realizzato in una clinica privata milanese. 

Secondo quanto ricostruisce Il Cittadino, da alcuni giorni era ricoverata in rianimazione all’ospedale Fatebenefratelli di Milano, in coma irreversibile; i medici hanno avviato la procedura, che dura diverse ore, per ottenere la dichiarazione di morte per assenza di attività cerebrale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore dopo un intervento di chirurgia: disposta l'autopsia

MilanoToday è in caricamento