Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via delle Mimose

Rozzano: travolge il socio in affari col furgone dopo una lite. Il video

Il "Ninja", Federico Pastore, è stato arrestato dopo un giorno di fuga con l'accusa di tentato omicidio

L'episodio

Il "Ninja", Federico Pastore, è stato arrestato dopo un giorno di fuga. 

Intorno alle 20 di venerdì 4, subito dopo una lite in un bar di via della Mimose a Rozzano, nell'hinterland di Milano, aveva investito con un furgone il socio in affari che lo aspettava armato di spranga, causandogli la "subamputazione" della gamba sinistra, che poi gli era stata salvata grazie ad un delicato intervento chirurgico d'urgenza all'ospedale Humanitas (IL VIDEO DELL'INVESTIMENTO).

Nonostante la fuga, i carabinieri di Rozzano e Corsico lo hanno scovato e arrestato con l'accusa di tentato omicidio e lesioni gravi: si tratta di un 39enne pluripregiudicato, che è tornato così per la tredicesima volta nella sua vita a San Vittore. L'ultima volta ci era finito nell'aprile scorso e da allora era sottoposto all'obbligo di firma.

Dalle riprese delle telecamere di sicurezza si vede come l'arrestato abbia sterzato all'improvviso travolgendo il 48enne R. P. (rozzanese con piccoli e vecchi precedenti penali) che lo stava aspettando in un'area pedonale, incurante dei diversi passanti che hanno assistiti increduli e terrorizzati all'investimento.

Secondo quanto ricostruito dai militari, all'origine dell'ennesimo litigio tra i due c'era una questione di soldi: il 39enne e il 48enne da qualche mese erano infatti "soci" nel commercio di scarti di metalli (anche se non risultano in possesso della relativa "licenza"), per cui Pastore aveva acquistato il vecchio autocarro intestandolo però alla vittima. Dai primi guadagni fatti erano subito sorti dei problemi perché, sempre secondo quanto riferito dai carabinieri, l'arrestato non voleva dividerli fino a quando la vittima non avesse saldato il debito per l'acquisto del mezzo.

Pastore è stato individuato e bloccato circa 15 ore dopo l'investimento fuori da un palazzo di Rozzano, mentre il camion è stato trovato posteggiato a Zibido San Giacomo, nel Milanese.

investe furgone-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rozzano: travolge il socio in affari col furgone dopo una lite. Il video

MilanoToday è in caricamento