Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Porta Vittoria / Viale Umbria

Milano, va con l'amico a "comprare" (gratis) 7 bottiglie di liquore all'Esselunga: arrestato

In manette un 29enne, cittadino marocchino, fermato all'uscita. Il complice è fuggito

Erano certi che nessuno li stesse guardando. Ma, evidentemente, sbagliavano. Un uomo di 29 anni, un cittadino marocchino con precedenti e irregolare in Italia, è stato arrestato giovedì pomeriggio a Milano dopo aver cercato di mettere a segno un colpo all'Esselunga insieme a un complice. 

Il blitz dei due è scattato verso le 17, quando entrambi si sono presentati nel supermercato di viale Umbria con uno zainetto. Dopo un rapido giro tra le corsie, i due hanno riempito quella borsa con 7 bottiglie di super alcolici e si sono avviati all'uscita, chiaramente senza passare dalle casse. 

L'addetto alla sicurezza, che li aveva tenuti d'occhio durante la "spesa", è riuscito a bloccare il 29enne, mentre l'amico è riuscito a guadagnarsi la fuga. L'uomo è stato dichiarato in arresto con l'accusa di furto aggravato ed è finito in cella. Le bottiglie, dal valore di 186 euro, sono state restituite al'Esselunga. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, va con l'amico a "comprare" (gratis) 7 bottiglie di liquore all'Esselunga: arrestato

MilanoToday è in caricamento