Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Porta Nuova / Piazzale Principessa Clotilde

Milano, ladro arrestato in ospedale: stava rubando i soldi a un infermiere in servizio

Il furto nella notte al Fatebenefratelli. È stato lo stesso infermiere a bloccarlo

Non ci ha pensato due volte. Ha approfittato di un attimo di distrazione di quel ragazzo impegnato nel suo lavoro, nell'aiutare gli altri, ed è entrato in azione. Purtroppo per lui, però, non aveva fatto i conti con la reazione di quello stesso giovane. 

Un uomo di 45 anni, un cittadino italiano con precedenti specifici, è stato arrestato nella notte tra mercoledì e giovedì con l'accusa di furto aggravato dopo aver cercato di derubare un infermiere. 

Il suo blitz è avvenuto verso l'1.30 nel pronto soccorso dell'ospedale Fatebenefratelli. Lì, stando a quanto finora ricostruito e riferito dalla Questura, l'uomo è riuscito a entrare nella zona riservata al personale sanitario e ha forzato l'armadietto di un infermiere 25enne che in quel momento era al lavoro. Proprio il ragazzo, però, si è accorto quanto stava accadendo e si è messo all'inseguimento del ladro, riuscendo a fermarlo poco distante insieme all'agente del posto di polizia che si trova in ospedale. 

Il 45enne - che aveva cercato di far sparire il portafogli della vittima - è poi stato "consegnato" alla Volante del commissariato Garibaldi Venezia e accompagnato in carcere a San Vittore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, ladro arrestato in ospedale: stava rubando i soldi a un infermiere in servizio

MilanoToday è in caricamento