rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Loreto / Piazzale Loreto

Ruba in metro a Milano, ma c'è un poliziotto a riposo

Il reo è finito in manette

Un aspirante 'pickpocket' fermato dal fato. Così si potrebbe sintetizzare la posizione del 19enne che lunedì 17 gennaio  ha commesso un furto a bordo della metro verde di Milano, all'altezza di Caiazzo, ma è stato bloccato da un poliziotto libero dal servizio e arrestato per furto con strappo.

L'agente, della Polfer, si trovava sul treno quando ha notato un ragazzo, con indosso una tuta da ginnastica, strappare dalle mani di una ragazza uno smartphone, per poi allontanarsi velocemente prima delle chiusura delle porte.

Il poliziotto l'ha inseguito eraggiunto vicino ai tornelli d'uscita. Qui è nata una colluttazione, al termine della quale il giovane è stato bloccato e tratto in arresto, anche grazie all'aiuto di un passeggero. L'agente ha riportato un trauma non grave alle braccia. Addosso al giovane malvivente sono stati ritrovati lo smartphone rubato in metro, che è stato restituito alla vittima, e altri due telefoni, sempre sottratti durante altri furti. Dopo l'arresto, il 19enne è stato portato a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in metro a Milano, ma c'è un poliziotto a riposo

MilanoToday è in caricamento