menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Rubano in casa e commettono rapine del Milanese: 2 uomini e una donna arrestati

A fermarli, a Sedriano (Milano), i carabinieri

Tre persone in maette con l'accusa di furto in casa, rapina impropria e ricettazione. Questo il bilancio dell'intervento dei carabinieri nella mattinata di giovedì 14 gennaio a Sedriano (Mi).

Ad essere arrestati una ragazza di 27 anni di Sedriano e due 26enni, uno di Vittuone (Mi) e uno di Parma, tutti e tre di origine albanese. I militari li hanno fermati dopo un'indagine partita a novembre del 2019 ritenendoli responsabili a vario titolo di sei furti in abitazione, una rapina impropria e un episodio di ricettazione avvenuti nel Milanese tra Vittuone, Robecco sul Naviglio, Magenta e Corbetta.

I tre giovani erano già stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri di Abbiategrasso nel gennaio del 2020, quando li avevano bloccati dopo un breve inseguimento a seguito di un tentativo di furto in una casa di Magenta, trovandogli arnesi da scasso, un taser, una pistola giocattolo senza tappo rosso, otto orologi, monili in oro, oltre a 350 euro in contanti.

Nel corso dell'arresto di giovedì, nell'abitazione di uno dei tre arrestati sono stati anche rinvenuti 9,80 grammi di hashish: per lui è scattata una denuncia per detenzione ai fini di spaccio. I due 26enne sono stati portati in carcere a Milano e Parma, mentre la 27enne è finita ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento