La catena della bici non si rompe, ladri portano via tutto il palo ma fanno rumore: arrestati

In manette tre uomini: sono stati arrestati dai carabinieri allertati da un residente. I fatti

Foto repertorio

Hanno trovato, almeno nei loro piani, la soluzione al problema. Ma, purtroppo per loro, non è finita decisamente come speravano. 

Tre uomini, due 27enni e un 33enne, tutti italiani, sono stati arrestati nella notte tra giovedì e venerdì al termine di un tentativo di furto ai limiti del tragicomico.

Verso le 3.40, stando a quanto accertato dai carabinieri, i tre hanno cercato di rubare una bicicletta legata ad un palo in via Palmieri, provando a segare la catena. 

Fallito il primo tentativo, i novelli Arsenio Lupin hanno pensato bene di sradicare - letteralmente - il palo, facendolo oscillare con forza avanti e dietro finché non è "uscito" dall'asfalto. Quando sono riusciti nell'impresa a disturbarli sono arrivati i carabinieri, allertati da un residente incuriosito dai rumori. 

A quel punto i tre hanno dovuto lasciare la bici e il palo a terra e hanno dovuto accomodarsi nell'auto dei carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento