menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La manifestazione contro la sala di via Cimarosa (Fb)

La manifestazione contro la sala di via Cimarosa (Fb)

Gioco d'azzardo, il comune sospende la sala scommesse di via Cimarosa

L'attività della ssala della zona di corso Vercelli, contestatissima dai residenti, viene sospesa dal comune di Milano

Sospesa l'attività della sala scommesse di via Cimarosa, con ingresso in corso Vercelli, su disposizione del comune di Milano. L'attività era stata autorizzata dalla questura il 13 gennaio 2014. La sospensione è valida per sei mesi come "misura eccezionale per la tutela dei soggetti maggiormente vulnerabili che frequentano le aree e gli immobili in prossimità", come spiega il comune di Milano in una nota.

"La specificità di questo caso", spiega il vicesindaco Lucia De Cesaris, "dà forza alla nostra proposta di regolamento edilizio attualmente in discussione, con una norma ad hoc che vieta l'aperture di sale gioco e sale scommesse a meno di 500 metri da scuole, luoghi di culto, impianti sportivi e altri luoghi sensibili".

I MOTIVI DELLA SOSPENSIONE - L'ordinanza richiama proprio il (futuro) regolamento edilizio per motivare la sospensione. La sala si trova infatti a 300 metri dalla parrocchia e a meno di 500 metri dal comprensorio di via Rasori con nido, materna, elementare e media, nonché sempre a meno di 500 metri dalla media di via Mauri. Ma c'è anche un rapporto della polizia locale (datato 7 febbraio) che parla di problemi viabilistici dovuti al protrarsi dell'attività fino alle ore notturne.

LITE CONDOMINIO-GESTIONE - Il condominio aveva presentato un ricorso in tribunale e la società aveva risposto con un contro-ricorso. Si era però mobilitato tutto il quartiere con circa 2 mila firme raccolte in poco tempo e, poi, un "flash mob" il 23 novembre a cui avevano partecipato centinaia di cittadini e molti consiglieri di zona 7 di tutti i partiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento