Cronaca

Saldi anticipati, controlli polizia: 21 gli esercenti multati

Il monitoraggio della polizia locale è partito il 1° dicembre e proseguirà anche nei prossimi giorni. Lo scopo: tutelare i consumatori e i commercianti onesti

Si avvicina l'inizio dei saldi e con esso sono partiti i controlli del servizio Annonaria della Polizia locale per le vendite promozionali effettuate  anticipatamente. L’azione di monitoraggio preventiva dei negozi presenti sui maggiori assi commerciali della città, spiega il vicesindaco di Milano Riccardo De Corato “ha già portato a multare per 1.000 euro 21 esercenti che praticavano sconti ‘sotto banco’”.

I controlli, prosegue De Corato, “sono stati attivati per tutelare il consumatore e i commercianti onesti contro i casi di concorrenza sleale nel periodo dei pre-saldi”.

L'azione di moniteraggio proseguirà anche nei prossimi giorni.  Dal 6 gennaio, giornata di partenza dei saldi, gli agenti verificheranno anche che non ci siano falsi ribassi e episodi di concorrenza sleale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi anticipati, controlli polizia: 21 gli esercenti multati

MilanoToday è in caricamento