Cronaca

Gioco d'azzardo: nelle sale si entra solo con carta d'identità

Fissate dalla regione le nuove regole

Nuove regole d'accesso alle sale slot

Nuove misure restrittive per il gioco d'azzardo: nei locali di slot e videolottery si potrà entrare solo con la carta d'identità, per rispettare il divieto ai minori di 18 anni. E di più, gli apparecchi dovranno essere installati tutti in un'unica area al fine di facilitare il controllo a distanza da parte dei gestori. Area che non dovrà essere "coperta" da finestre a vetri oscurati.

Obbligo per i gestori di esporre materiale informativo sulla ludopatia a cura della regione e dell'Asl. E deve essere consentito l'ingresso agli operatori sociali, autorizzati dall'Asl, e agli psicologi. Possibilità anche di effettuare il test di verifica ai giocatori per capire il rischio dipendenza dei singoli.

Il tutto è previsto dal nuovo regolamento, in attuazione della legge regionale, approvato venerdì 12 dicembre 2014 dalla giunta lombarda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco d'azzardo: nelle sale si entra solo con carta d'identità

MilanoToday è in caricamento