Salvini contro Ramy, il ragazzino eroe del bus: "Vuole lo ius soli? Quando sarà eletto...". Video

Il vice premier quasi seccato:" È una scelta che potrà fare quando verrà eletto parlamentare"

La cittadinanza sì, ma solo dopo aver "controllato tutto e tutti". Lo ius soli, di sicuro, no. Piccolo "scontro" tra Matteo Salvini e Ramy, il 13enne che mercoledì scorso si trovava sul bus dirottato, sequestrato e incendiato sulla Paullese a San Donato e che è stato tra i primi a dare l'allarme aiutando i carabinieri a salvare tutti un attimo prima che l'attentatore - Sy, l'autista del pullman - desse fuoco a tutto

Proprio per il suo eroismo e il suo sangue freddo - "pensavo di essere già morto, ho cercato di salvare tutti", aveva raccontato poi -, per il ragazzino si era aperta la possibilità di avere subito la cittadinanza italiana, che ancora non ha nonostante sia nato in Italia. 

L'audio della follia, parla l'autista: "Non sparate, è tutto gasolio"

La proposta era arrivata da più parti politiche - Luigi Di Maio in testa - ed era stata accolta abbastanza positivamente anche dal segretario della Lega e vicepremier. Sabato, invece, Salvini - stuzzicato su una frase dello stesso Ramy, che aveva sottolineato come fosse assurdo che lui e alcuni suoi compagni non siano considerati italiani - ha avuto parole meno concilianti. 

Audio | La telefonata del bimbo: "Non possiamo morire"

"Vorrebbe avere lo ius soli? Questa è una scelta che potrà fare quando verrà eletto parlamentare", ha replicato duro il vicepremier. E ancora: "La legge sulla cittadinanza va bene così com’è", non c’è "assolutamente" alcuna possibilità di riaprire la discussione sullo ius soli.

Quindi, sulla cittadinanza a Ramy: "Stiamo facendo tutte le verifiche del caso, perché prima di fare scelte così importanti - ha concluso Salvini - bisogna aver controllato tutto e tutti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid coronavirus Milano e Lombardia: nuovo record assoluto, +2.419 casi

  • Coprifuoco in Lombardia: così a Milano torna di 'moda' l'autocertificazione per circolare

  • Sciopero generale, venerdì nero dei mezzi a Milano: a rischio metro, bus, tram e treni. Tutti gli orari

  • Covid, la Lombardia inasprirà le regole: stop a sport amatoriale, bar chiusi alle 21

  • Covid, le regole in Lombardia dal 17 ottobre: locali chiusi alle 24, stop allo sport di contatto

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento