rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca San Donato Milanese / Rondò della Pieve

San Donato, in azione ladri di giocattoli: braccati e arrestati

Due medigliesi pregiudicati rubano pupazzetti, bambole e palle colorate dalle giostre di piazza della Pieve a San Donato: inseguiti in auto e bloccati, vengono arrestati. Avevano anche scassinato un distributore di dolciumi

Ladri di giocattoli in azione a San Donato, la scorsa notte intorno alle 3. I militari del Nucleo radiomobile stavano controllando il parcheggio nei pressi di piazza della Pieve quando hanno visto sfrecciare fuori dall’area un'utilitaria nera con due persone a bordo. L’inseguimento si e' concluso sulla via Emilia e i due, da un controllo, sono risultati pregiudicati di Mediglia che a bordo dell'auto avevano pupazzetti, bambole, palle colorate; insomma decine di giocattoli che avevano appena sottratto dalle giostre in piazza della Pieve scassinando il magazzino.

Non contenti avevano anche scassinato il distributore di dolciumi rubando cinque euro in moneta. La refurtiva e' stata subito restituita al legittimo proprietario. I due, C.L. del 1991, residente a Mediglia e B.M., classe 1982, anch’egli medigliese, dopo essere stati arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissimo a Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donato, in azione ladri di giocattoli: braccati e arrestati

MilanoToday è in caricamento