rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca San Donato Milanese

San Donato, operazione “Affari di Famiglia”: sgominato il clan della coca

E' in corso dalle prime ore di questa mattina l'operazione dei carabinieri di San Donato Milanese per sgominare un'associazione a delinquere dedita al traffico di droga. Sono finiti in carcere gran parte dei membri delle famiglie Buongiorno ed Esposito – Saponaro: smerciavano coca e hashish per decine di migliaia di euro

Decine di migliaia di euro. Tanto fruttava all'organizzazione a delinquere il giro di spaccio che avevano organizzato nell'hinterland milanese. In manette, grazie ad una operazione dei carabinieri di San Donato, ancora in corso, sono già finiti gran parte dei membri delle famiglie Buongiorno ed Esposito - Saponaro attorno alle quali ruotava tutto l’approvvigionamento e la vendita delle sostanze in un quartiere popolare di fatto a loro assoggettato.

Il giro di droga – fino a 2kg a settimana di coca e hashish smerciati rapidamente – era gestito interamente da italiani, pugliesi e lucani, ma anche calabresi e siciliani, da anni trapianti in Lombardia. Grazie all'operazione “Affari di famiglia”, i carabinieri hanno già  eseguito 24 ordinanze di custodia cautelare in carcere.

Nel mirino delle indagini - coordinate dalla procura di Milano – è finito il traffico di droga (in particolare cocaina pura fino al 97% e hashish) che dal capoluogo lombardo affluiva a San Donato occultata nelle automobili. Sequestrati 2,5 Kg circa di cocaina, 200 grammi circa di hashish, una pistola e munizionamento.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donato, operazione “Affari di Famiglia”: sgominato il clan della coca

MilanoToday è in caricamento