Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Sanità, Formigoni puntualizza: "Difficile stare a galla anche per noi"

Il presidente della Regione Lombardia risponde ai lavoratori della sanità che lo accusano di aver impoverito il sistema pubblico

"Se ci tagliano un miliardo di euro l'anno ogni anno, persino la Lombardia, che ha il bilancio della sanità in pareggio da anni, non ce la farà". Lo ha detto il presidente della regione Lombardia, Roberto Formigoni, aprendo il congresso della Fondazione Italiana di ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica (Arisla) anche in risposta alle proteste ed allo sciopero dei lavoratori della sanità pubblica lombarda.

La Lombardia sta portando avanti "una battaglia, come capofila tra le regioni - continua - per far capire al Governo che non si possono garantire gli stessi servizi con tagli in cifra assoluta. Di solo rigore si può morire e sulla sanità rischiamo di non poter garantire la stessa qualità dei servizi".

Formigoni ha concluso il suo intervento ribadendo che "la Lombardia non demorde e continua a cercare nuove condizioni. Il mio mandato volge al termine, ma credo che debba essere impegno di tutti che il prossimo governo regionale mantenga quanto di buono è stato realizzato in questi anni. Ma per ciò servirà l'impegno di tutti, anche dei cittadini lombardi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Formigoni puntualizza: "Difficile stare a galla anche per noi"
MilanoToday è in caricamento