menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'uomo

L'uomo

Violentava un donna gravemente malata settimanalmente: 5 anni al santone

Ulrik Andersern, 47enne, è operaio in cassa integrazione

Ulrik Andersern, 47enne operaio in cassa integrazione, è stato condannato a cinque anni di reclusione (video). La sentenza è stata emessa dal gup Roberta Nunnari con rito abbreviato, dunque con lo sconto di un terzo della pena. Il gup lo ha condannato per i reati di violenza sessuale aggravata dalle condizioni di minorata difesa della vittima e lesioni commesse durante un rapporto sessuale, ma lo ha assolto da quello di circonvenzione di incapace.

Per il difensore, invece, la vicenda sarebbe quella di "incontri di sesso indiscriminato tra persone consenzienti".

L'uomo è stato arrestato a Trezzano sul Naviglio, dove risiedeva con la moglie, all'inizio di novembre 2013. Secondo gli inquirenti avrebbe puntato perfino a ottenere l'eredità di almeno una delle sue vittime. Intanto nuove donne, alla notizia dell'arresto, hanno sporto denuncia: l'inchiesta continua. 

"Ti trasmetto l'amore di Dio attraverso i rapporti sessuali non protetti. Guarirai". Queste le parole con le quali avrebbe 'abbindolato' una ragazza affetta da una malattia genetica, abusando di lei ripetutamente per due o tre volte alla settimana dalla fine del 2011 a luglio 2012.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento