Sassi contro cinque treni della metropolitana, presi i vandali: sono due ragazzini di 13 anni

La Polfer ha individuato i ragazzi che avevano lanciato i sassi contro i treni della M2

Foto repertorio

Entrambi italiani. Entrambi appena tredicenni. Ed entrambi figli di famiglie "normalissime". 

Eccolo l'identikit dei due ragazzini che martedì pomeriggio e sera si sono divertiti a lanciare pietre contro i treni della metropolitana verde, nel tratto tra Crescenzago e Ciminiano. Quella sera cinque convogli erano stati colpiti dai sassi - uno aveva centrato il parabrezza del macchinista - e soltanto per caso nessuno era rimasto ferito. 

A scagliare le pietre, hanno accertato venerdì gli uomini della Polfer, sono stati due studenti di tredici anni, che frequentano la stessa scuola. I poliziotti sono arrivati a loro grazie alla descrizione di una testimone, che era riuscita a vedere i due prima che fuggissero.

Così, gli agenti hanno scandagliato le immagini delle telecamere di sorveglianze e, una volta che hanno individuato i ragazzi, venerdì ne hanno fermato uno proprio in metro a Crescenzago, da dove il giovanissimo passa per andare a scuola. 

Dopo qualche minuto di silenzio, il 13enne ha confessato tutto e ha fatto anche il nome dell'amico, suo compagno di classe. I ragazzi, stando a quanto riferito dalla Questura, avrebbero spiegato di averlo fatto come "passatempo", "per gioco". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ragazzi - anzi i loro genitori, perché i giovani non sono imputabili proprio per i loro tredici anni - dovranno risarcire Atm per i danni subiti. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento