Cronaca Crescenzago / Via Palmanova

Pietre contro cinque treni a Crescenzago: attimi di paura sulla metropolitana verde

L'agguato ha provocato attimi di grande paura tra i tanti passeggeri che affollavano i convogli

Sassi contro alcuni treni della metropolitana verde a Milano.  E' successo martedì sera, all'altezza di Crescenzago, nel tratto in cui la linea percorre i binari in superficie.

L'agguato, al termine del quale per fortuna non ci sono stati feriti, ha provocato attimi di grande paura tra i tanti passeggeri che affollavano i convogli. Complessivamente sono stati colpiti cinque treni. Vetri rotti e danni ancora da quantificare. 

Sugli episodi stanno indagando gli agenti della polizia si stato. In un caso è stato centrato il parabrezza del macchinista. Stando alle prime ipotesi, l'agguato potrebbe essere opera di più persone. Tutti i membri della banda criminale – e proprio il caso di dirlo – sono riusciti a fuggire prima dell'arrivo del personale Atm e delle Volanti.

I treni, già rallentati al mattino, hanno subito ulteriori ritardi per l'atto vandalico che poteva avere conseguenze ben più gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pietre contro cinque treni a Crescenzago: attimi di paura sulla metropolitana verde

MilanoToday è in caricamento