Cronaca

Lanciano sassi contro un treno in corsa: distrutta una porta, pendolari terrorizzati

È successo nel pomeriggio di giovedì nei pressi di Sesto San Giovanni. Indaga la Polfer

Immagine repertorio

Sassi contro i finestrini e la porta di un treno. È successo nel tardo pomeriggio di giovedì a Sesto San Giovanni.

Bersagliato da una "pioggia" di sassi un convoglio Trenord, il treno 25068, partito da Milano Porta Garibaldi alle 18.39 e diretto a Como. Sul mezzo viaggiavano numerosi pendolari, spaventati per l'accaduto. 

All'improvviso i sassi sono piombati sui finestrini e sulle porte del treno in corsa ma per fortuna nessuno è rimasto ferito. A riportare evidenti danni invece è stata una porta di ingresso, andata in frantumi. La corsa è stata interrotta e alla stazione di Sesto San Giovanni i pendolari che facevano ritorno a casa dopo una giornata di lavoro sono stati fatti scendere perchè il mezzo, in quelle condizioni, non poteva portare a termine il viaggio.

Ora la polizia ferroviaria indaga per risalire agli autori del gesto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano sassi contro un treno in corsa: distrutta una porta, pendolari terrorizzati

MilanoToday è in caricamento