rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Porta Ticinese / Viale Tibaldi

La scarpa si sfila troppo facilmente: vigilessa si fa male e chiede risarcimento

Il processo andrà in appello: la donna si era rotta il dito del piede. "Agli uomini invece scarpe stringate, le nostre sono inadatte a situazioni come gli inseguimenti"

Un giudice si occuperà delle scarpe estive in dotazione alle vigilesse. L'udienza d'appello è fissata per il 19 marzo, dopo che il tribunale, nel 2011, rigettò la richiesta di una agente di polizia locale che chiedeva un risarcimento danni al comune di Milano, per quasi 10 mila euro. Si era infatti rotta il dito di un piede inciampando, ad agosto, dopo che la scarpa si era sfilata.

A dividere comune e avvocato della vigilessa è il tipo di scarpa, giudicata inadatta a un servizio esterno che può comportare anche situazioni da affrontare con rapidità, come un inseguimento a piedi. Prova ne sia - riporta Repubblica - che le scarpe per gli agenti uomini sono stringate, mentre quelle per le vigilesse sono - appunto - facilmente sfilabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scarpa si sfila troppo facilmente: vigilessa si fa male e chiede risarcimento

MilanoToday è in caricamento