Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Blitz della Finanza, maxi sequestro di scarpe false: due imprenditori cinesi nei guai

Sequestrate oltre 5mila paia di scarpe nell'hinterland di Milano

Oltre 5mila paia di scarpe sequestrate, due imprenditori cinesi denunciati e un cittadino della Sierra Leone in manette. È il risultato di tre blitz della guardia di finanza di Milano messi a segno nei giorni scorsi.

Magenta: sequestrate 3mila paia di scarpe

A Magenta i baschi verdi hanno sequestrato 3mila paia di scarpe e denunciato due imprenditori cinesi che commercializzavano calzatura che, pur avendo un logo diverso, secondo i finanzieri sarebbero state "realizzate secondo il modello e le caratteristiche estetiche di una nota marca di scarpe sportive".

A far scattare le indagini e il blitz il ritrovamento delle calzature in un negozio di Arluno: le fiamme gialle hanno ricostruito e perquisito l’intera filiera di distribuzione, la quale aveva come fornitore una societa? milanese con magazzino in Lacchiarella, sempre riconducibile ad un cittadino cinese, nonche? due ulteriori punti vendita in Agrate Brianza e San Giuliano Milanese.

Melegnano: sequestrate 2mila paia di scarpe

Una attività simile è stata svolta dai finanzieri della compagnia di Melegnano che in un centro commerciale di Lacchiarella hanno hanno controllato una ditta di commercio all’ingrosso di articoli di calzature gestita da un cittadino cinese. Anche in questa circostanza sono state scoperte e sequestrate piu? di 2mila paia di scarpe che secondo i finanzieri "riproducevano non solo i modelli ma anche i marchi industriali di noti brand sportivi".

Orologi falsi e droga: un uomo arrestato a Milano

Un cittadino della Sierra Leone, invece, è stato arrestato a Milano: i baschi verdi lo hanno trovato in possesso a numerosi oggetti contraffatti, tra cui orologi di una nota marca. Non solo: è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.  Per lui sono scattate le manette ed è stato ristretto in carcere, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della Finanza, maxi sequestro di scarpe false: due imprenditori cinesi nei guai

MilanoToday è in caricamento