Cronaca

Sciopero Amsa per mercoledì 15: "Non esponete i rifiuti"

Garantita, per le utenze domestiche, soltanto la raccolta dell'umido

Sciopero Amsa per il 15 giugno

Sciopero dei dipendenti di Amsa per mercoledì 15 giugno 2016. Lo hanno proclamato Fp-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti e Fiadel. Si tratta di una mobilitazione nazionale, che coinvolge i dipendenti di tutte le aziende di igiene ambientale. Di conseguenza nella giornata del 15 giugno potrebbero non essere garantiti i servizi di raccolta rifiuti e pulizia delle strade. Lo rende noto la stessa Amsa.

Di conseguenza i cittadini, i portieri e gli addetti condominiali sono invitati a non esporre i sacchi dei rifiuti indifferenziati, di plastica/metallo e i cassonetti di carta/cartone e vetro, nel comune di Milano e negli altri dodici comuni della Città metropolitana in cui Amsa gestisce i servizi.

Sarà garantatita solo la racolta dell'umido per ragioni igienico-sanitarie presso le utenze domestiche e quelle commerciali, grandi utenze e comunità. Limitatamente a grandi utenze e comunità, verrà garantita anche la raccolta dei rifiuti indifferenziati.

A Milano gli indifferenziati dovranno essere esposti per sabato 18 giugno, turno successivo di raccolta, mentre plastica/metallo, carta e vetro slittano a mercoledì 22 giugno. Infine per il 15 giugno potrebbe non essere garantita l'apertura delle riciclerie di Milano e dei dodici comuni della Città metropolitana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero Amsa per mercoledì 15: "Non esponete i rifiuti"

MilanoToday è in caricamento