Cronaca

Sciopero dei mezzi Atm a Milano venerdì 6 ottobre, la "diretta" della seconda fascia

Ecco in diretta la situazione dei mezzi pubblici in città

Sciopero a Milano, la situazione (Instagram@Alexsandeman)

E' iniziata alle 18 la seconda parte dello sciopero dei mezzi di Atm a Milano, previsto per venerdì 6 ottobre. Si è infatti conclusa la seconda fascia di "garanzia". Lo sciopero andrà avanti fino al termine del servizio.

La prima parte di sciopero, dalle 8.45 alle 15, ha interessato quasi esclusivamente la M5 (linea lilla) della metropolitana, mentre sono state regolari le altre linee e pressoché regolari i mezzi di superficie. 

Lo stesso per la seconda parte: a partire dalle 18, come comunicato da Atm attraverso Twitter, la circolazione di M5 è stata gradualmente sospesa mentre proseguiva regolarmente sulle altre linee del metrò e sui mezzi di superficie.

La giornata è stata però complicata da un incidente avvenuto sulla linea M2 (verde) a Cimiano, dove intorno a mezzogiorno si è verificato il disallineamento di un carrello di un treno. Atm ha dovuto sospendere per molte ore la circolazione di M2 tra Cascina Gobba e Udine, istituendo bus sostitutivi. A metà pomeriggio la situazione si è risolta e la circolazione è ripresa regolarmente. 

Sciopero mezzi Atm: i motivi della protesta

Con lo sciopero di venerdì 6 ottobre riparte la battaglia incrociata tra lavoratori, azienda e comune

Tema della contesta è la possibilità che palazzo Marino indica una gara d’appalto per affidare la gestione del servizio del trasporto pubblico, costringendo così Atm a partecipare al bando e togliendo al gruppo stesso "l'esclusiva"

Ed è proprio questa l'ipotesi che - già da un po' - agita i sindacati. "Il comune di Milano è obbligato a mettere a gara i servizi di trasporto? No. - è la linea del Cub -. Non esiste nessuna legge che lo imponga". 

Altro sciopero dei mezzi il 27 ottobre

Lo sciopero dei mezzi Atm di venerdì 6 ottobre darà formalmente il via all'autunno caldo degli scioperi. Per il 27 ottobre - esattamente tre settimane dopo - infatti, è già stato indetto uno sciopero generale dei trasporti, che riguarderà treni e mezzi del Tpl

A proclamare l'agitazione sono state le sigle sindacali Cub, Sgb, Si-Cobas, Usi-Ait, Slai-Cobas che bloccheranno i lavoratori per ventiquattro ore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei mezzi Atm a Milano venerdì 6 ottobre, la "diretta" della seconda fascia

MilanoToday è in caricamento