Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Duomo a rischio sciopero nella settimana di Pasqua

Commessi in stato d'agitazione contro la Veneranda Fabbrica

Rischio chiusura per sciopero in Duomo?

Acque agitate alla Veneranda fabbrica del Duomo: c'è il rischio del primo sciopero in assoluto. I commessi sono in stato d'agitazione. Hanno annullato l'astensione dal lavoro ma potrebbero comunque arrivarci. E si tratta di una settimana piuttosto "calda", visto che è quella subito prima di Pasqua. Tanti turisti e, per quelli italiani, anche il 25 aprile che spinge alle vacanze.

La protesta trae origine dalla decisione di esternalizzare le funzioni di biglietteria, audioguida, raccolta delle candele e così via. Ma non solo: è stato deciso di disdire gli accordi integrativi. Che, tradotto, significa il taglio delle buste paga. I sindacati - primo tra tutti la Fisascat-Cisl - non sono teneri e chiedono piuttosto un tavolo di trattativa in vista di Expo e dell'arrivo di milioni di turisti. Anche se - spiega il Corriere - dalla Fabbrica smentiscono ufficiosamente l'intenzione di tagliare gli stipendi e parlano, sempre in via ufficiosa, di "clima sereno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duomo a rischio sciopero nella settimana di Pasqua

MilanoToday è in caricamento