rotate-mobile
Cronaca

Sciopero dei dipendenti pubblici a Milano per il primo di dicembre 2014

Riguarda le categorie della Cisl che rappresentano i lavoratori pubblici

Giorno 1 dicembre scioperano in Lombardia, come in tutta la nazione, le categorie della Cisl che rappresentano i lavoratori pubblici. Motivo? Il rinnovo dei contratti.

I dipendenti dei servizi pubblici, dalla sanità alla scuola, incroceranno le braccia per l'intera giornata e verranno organizzati presidi su tutto il territorio.

"Ai lavoratori della scuola pubblica statale da sei anni non viene rinnovato il contratto e questo ha prodotto una perdita del potere d'acquisto dei salari mediamente di 5.000 euro - afferma Silvio Colombini, segretario generale Cisl Scuola Lombardia - i lavoratori della formazione professionale della Lombardia chiedono, oltre al rinnovo del contratto di lavoro, che Regione Lombardia, con nuovi tagli sul settore, non riduca l'offerta di percorsi professionali e faccia perdere il posto di lavoro a circa 500 dipendenti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei dipendenti pubblici a Milano per il primo di dicembre 2014

MilanoToday è in caricamento