menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I tafferugli (foto Carlo Maria Negri)

I tafferugli (foto Carlo Maria Negri)

Corteo in centro, scontri con la polizia e lancio di bombe carta

Studenti partiti da largo Cairoli. In piazza Duomo l'altro corteo della Cgil. Lancio di bombe carta e petardi

In largo Cairoli venerdì è partito il corteo studentesco che protesta contro le politiche sul lavoro del governo. Un altro corteo, organizzato dalla Cgil e con la presenza del segretario Susanna Camusso, ha raggiunto piazza Duomo.

I ragazzi - qualche migliaio - si sono spostati via Larga intonando cori contro Matteo Salvini, segretario generale della Lega Nord, contro il governo e contro Expo. Sono state fatte esplodere bombe carta e dei petardi. Imbrattati i muri di alcuni palazzi e della Borsa in piazza Affari (video degli scontri) - (Banca Intesa - San Paolo presa a pallonate: video). 

I manifestanti del corteo studentesco per lo sciopero sociale sono saliti su un edificio dell'Università Statale lungo via Sforza e hanno srotolato uni striscione con la scritta "Università libera - no expo privati pubblicità" e hanno tirato vernice su un cartello pubblicitario di moda. Dopo l'azione, il corteo è stato fermato per alcuni minuti dalla polizia ed è successivamente ripartito (in azione anche un elicottero dalla polizia). 

C'è stato uno scontro con la polizia che ha lanciato dei fumogeni per disperdere la folla nei pressi di via Larga (video degli scontri). Cinque studenti sarebbero rimasti contusi, così come sette militari della guardia di finanza. Anche in piazza Fontana davanti alla sede dell'Arcivescovado ci sono stati un po' di tafferugli quando i manifestanti hanno cercato di entrare nella struttura.

L'Unione degli Studenti ha denunciato che a manifestazione conclusa, all'Arcivescovado, sono stati caricati con una violenza inaudita e ingiustificata alla spalle dalle forze dell'ordine: "Se la forza pubblica non riesce a gestire l'ordine pubblico e carica da dietro un corteo autorizzato di studenti e studentesse riteniamo che allora le dimissioni del questore di Milano sono un atto dovuto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento