Cronaca

Sciopero generale dei trasporti venerdì 16 giugno: a rischio metro, bus e treni a Milano

A proclamare lo sciopero sono stati i sindacati Cobas, Cub e Sgb. Tutti i dettagli

Per tutto questo, quindi, venerdì 16 giugno sarà il giorno dello sciopero generale dei trasporti pubblici. 

I dipendenti del settore ferroviario, informa il ministero, si fermeranno dalle 21 del 15 giugno alle 21 del 16 giugno, con un stop di ventiquattro ore. I “lavoratori del cielo”, invece, incroceranno le braccia per tutto il 16 giugno. Ancora da decidere, al momento, le modalità dello sciopero del trasporto pubblico locale, che varieranno da città a città. 

A Milano, inevitabilmente, saranno a rischio treni Trenord e tram, autobus e metro Atm. 

Lo scorso aprile, proprio i lavoratori Atm - dopo un partecipatissimo sciopero - avevano trovato l’accordo con l’azienda per evitare i presunti licenziamenti in caso di spacchettamento del servizio e per mantenere lo stipendio attuale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale dei trasporti venerdì 16 giugno: a rischio metro, bus e treni a Milano

MilanoToday è in caricamento