rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

Sciopero generale dei trasporti per il 18 marzo: disagi per metro, treni e bus

L'agitazione è stata indetta dalle sigle sindacali Cub, Si-Cobas e Usi-Ati e durerà ben 24 ore

Per 24 ore per i pendolari milanesi non ci sarà tregua. Tra il 17 e il 18 marzo infatti è previsto uno sciopero generale dei trasporti che convolgerà il personale Anas, i treni e il trasporto pubblico locale (quindi metro, bus e tram).

I sindacati Cub, Si-Cobas e Usi-Ait hanno proclamato un nuovo sciopero di 24 ore. La protesta, si legge sul sito del ministero dei trasporti e delle infrastrutture prenderà il via alle ore 21 di giovedì 17 e terminerà alla stessa ora del giorno successivo (Leggi: In programma sciopero dei bus Autoguidovie).

L’adesione alla mobilitazione potrebbe essere massiccia - a incrociare le braccia saranno tutti lavoratori delle categorie pubbliche e private del settore - e la circolazione in generale potrebbe risentirne pesantemente (Leggi: Annullato lo sciopero del 22 febbraio). 

Al momento non sono ancora state comunicate le fasce di garanzia dei treni, né del trasporto pubblico locale. Ma è quasi certo che verranno previsti degli orari di garanzia. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale dei trasporti per il 18 marzo: disagi per metro, treni e bus

MilanoToday è in caricamento