rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Si prospetta un venerdì di passione per i milanesi: confermato sciopero mezzi

Sarà probabilmente un altro venerdì nero per i pendolari milanesi. E' stato confermato lo sciopero dei sindacati di base, dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio

Sarà probabilmente un venerdì nero quello che si prospetta per i milanesi domani, venerdì 11 marzo. I sindacati di base, infatti (Usb, Slai Cobas, Cib Unicobas e Snater), hanno confermato lo stato di agitazione che potrebbe tradursi in mezzi pubblici fermi dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino alla fine dell'orario di servizio.

In previsione dello sciopero, l'Ecopass sarà sospeso per tutta la giornata: a comunicarlo, in una nota, è stato il vicesindaco e assessore alla Mobilità e Trasporti Riccardo De Corato. La decisione di sospendere l'Ecopass, spiega il comunicato, è stata presa per evitare possibili disagi ai cittadini. Attivo il sistema Infomobilità: edizioni di Atm Tg, annunci sonori, messaggi sui display alle fermate di superficie e sui video a bordo dei bus. Per informazioni: sito internet www.atm-mi.it e numero verde 800.80.81.81.

Palazzo Marino, inoltre, fa sapere che "i servizi al pubblico nella sede dell’Anagrafe di via Larga 12 e nelle delegazioni decentrate potranno subire rallentamenti e sospensioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si prospetta un venerdì di passione per i milanesi: confermato sciopero mezzi

MilanoToday è in caricamento