rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Sciopero a Milano di metrò, treni e aerei venerdì 22 marzo

Agitazione di 24 ore: sono garantiti alcuni convogli in fasce pendolari

Venerdì 22 marzo è nerissimo per i pendolari che si sposteranno verso Milano e coloro che devono lasciare il capoluogo per il fine settimana. 

La città, infatti, viene "investita" in pieno dallo sciopero indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Ugl e Faisa Cisal in tutto il Paese per 24 ore. Saranno coinvolti treni, aerei, metropolitana e bus.

"La decisione presa per la persistente incertezza sul quadro complessivo delle risorse finanziarie destinate al trasporto locale ed al mancato avanzamento del negoziato per il rinnovo contrattuale", scrivono i sindacati in una nota. Secondo i sindacati, infatti, "malgrado l'istituzione del Fondo nazionale di settore il trasporto locale rischia una riduzione dei trasferimenti pubblici complessivi, con il conseguente ulteriore taglio dei servizi e nuove manovre tariffarie".

Sciopera il personale di Alitalia per quattro ore e sciopera il personale di Ferrovienord per tutta la giornata: i treni regionali e suburbani Trenord in circolazione sulla rete Ferrovienord e nel Passante milanese potranno subire ritardi e cancellazioni. I convogli saranno garantiti nelle fasce orarie dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

Medesima situazione per metrò e bus: agitazione prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero a Milano di metrò, treni e aerei venerdì 22 marzo

MilanoToday è in caricamento