rotate-mobile
Cronaca

Sciopero mezzi (metrò, bus e tram) a Milano giovedì 29 novembre

Possibili disagi sui mezzi Atm dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino alla fine del servizio

E' stato indetto per giovedì 29 novembre 2012 lo sciopero del trasporto pubblico locale da parte della sigla sindacale Cub (Confederazione unitaria di base).

Passeggeri bloccati sottoterra © Mesa Paniagua/MilanoToday

Disagi potrebbero esserci per i viaggiatori di metrò, tram e bus a Milano.

A Milano l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.

Anche i treni potrebbero rimanere fermi venerdì 30. 

Vista la concomitanza - ricorda Atm - con l’inizio dello sciopero ferroviario, previsto dalle ore 21 di giovedì, la linea 924 (Segrate-Lambrate FS) e la linea 121 (San Giuliano Milanese-San Donato) effettueranno, a partire da quest’orario, servizio regolare, in ottemperanza alle delibere della Commissione di Garanzia relative alla concomitanza di scioperi nel trasporto ferroviario e nel trasporto pubblico locale.

"In questi anni è aumentata vertiginosamente - si legge nel comunicato delle motivazioni dell'agitazione - la ricchezza in mano ai più ricchi, mentre lavoratori e pensionati vengono tartassati dalle politiche dei governi. I dieci italiani più ricchi posseggono quanto i 3 milioni di poveri; in generale la ricchezza è distribuita nell'1, 5% che detiene il 90% della ricchezza del mondo". 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero mezzi (metrò, bus e tram) a Milano giovedì 29 novembre

MilanoToday è in caricamento