Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Supermercati in sciopero sabato 7 novembre 2015

La protesta in tutta Italia. I sindacati preannunciano alta adesione

Sciopero dei supermercati

Spesa a rischio sabato 7 novembre 2015, per uno sciopero indetto dai lavoratori dei supermercati di tutta Italia dopo le richieste di Federdistribuzione giudicate inaccettabili: tra queste l'eliminazione di 32 ore di permessi retribuiti, il ritorno a 40 ore di lavoro con maggior flessibilità, rinvio della decorrenza del contratto dal 2016 al 2018, annullamento degli scatti di anzianità e altro ancora. Il contratto collettivo è romai scaduto da ventidue mesi.

A Milano, come in alcune altre città, sono stati organizzati anche volantinaggi davanti ai centri commerciali più importanti e ai punti vendita strategici. Ogni territorio ha deciso iniziative autonome: ad esempio a Bergamo è prevista una manifestazione con spettacolo teatrale in via Matteotti, alle 17.

A incrociare le braccia saranno gli addetti delle aziende che aderiscono a Federdistribuzione, Confesercenti e Distribuzione Cooperativa. Le tre sigle promotrici dell'agitazione (Fisascat Cisl, Uiltucs Uil e Filcams Cgil) promettono che l'adesione sarà molto alta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supermercati in sciopero sabato 7 novembre 2015

MilanoToday è in caricamento