rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Via Giuseppe Garibaldi

Nessun rinvio nonostante i disagi: sciopero confermato

Potrebbero bloccarsi aerei, treni e mezzi pubblici. Le informazioni

Non è stato differito lo sciopero generale di venerdì 14 novembre 2014, che colpirà i trasporti milanesi. L'agitazione è stata indetta da Cub Trasporti, Cobas e Usb lavoro contro le politiche del governo in materia di lavoro. In centro, da largo Cairoli, previsto anche un corteo studentesco dalle 9.30. 

Coinvolti treni, mezzi Atm e aeroporti (orari e informazioni). I treni suburbani e regionali di Trenord potranno subire ritardi, variazioni di percorso o cancellazioni dalla mezzanotte alle ore 21 dello stesso giorno.

Nelle fasce orarie di maggiore affluenza di pendolari del mattino (6-9) e della sera (18-21) circoleranno i treni garantiti. Potranno tuttavia verificarsi ripercussioni sulla circolazione dei treni Trenord a ridosso dell’orario d’inizio dell’agitazione sindacale e dopo la sua conclusione.

Per i soli collegamenti aeroportuali da Malpensa Aeroporto a Milano Cadorna, Milano Centrale, Milano porta Garibaldi Garibaldi e Bellinzona è previsto un servizio di autobus sostitutivi per i treni che non saranno effettuati, scrive in una nota Trenord. "Informazioni sull’andamento della circolazione, come ogni giorno, saranno comunicate in tempo reale su tutti i canali di comunicazione di Trenord: nelle stazioni tramite i monitor, i teleindicatori e gli annunci sonori, e via Twitter, seguendo gli account delle diverse direttrici e sul sito internet www.trenord.it, disponibile anche in versione mobile", conclude l'azienda. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessun rinvio nonostante i disagi: sciopero confermato

MilanoToday è in caricamento