rotate-mobile
Scioperi

Arriva lo sciopero generale: rischio caos per metro, mezzi Atm e treni a Milano

L'agitazione proclamata per l'8 marzo. Mezzi a rischio per 24 ore

Rischio paralisi totale. Mercoledì prossimo, 8 marzo, giorno della festa della donna, Milano si troverà a fare i conti con uno sciopero generale che rischia di mandare nel caos i mezzi pubblici cittadini. L'agitazione, come riporta il portale del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è stata proclamata a livello nazionale dai sindacati Slai Cobas, Cub e Usb. 

A incrociare le braccia per 24 ore potranno essere i lavoratori di tutte le categorie pubbliche e private. Come sempre i disagi maggiori rischiano di verificarsi per il trasporto pubblico locale, con il capoluogo meneghino che potrebbe restare senza mezzi. A Milano sono a rischio stop tutti i mezzi di Atm - metropolitane, autobus e tram - e i convogli regionali di Trenord, anche se verosimilmente durante la giornata saranno previste fasce di garanzia. 

Lo sciopero - hanno fatto sapere dal sindacato Slai Cobas - servirà per rimarcare "il peggioramento della condizione generale di vita delle donne a partire dalla condizione di lavoro nel nostro Paese, che investe tutti gli altri ambiti: sociale, familiare, culturale". Il sindacato ha voluto porre l'accento sulla situazione femminile "di lavoro non lavoro, salute e sicurezza, salario non salario, peso del lavoro di cura per la mancanza di servizi pubblici e gratuiti" e per i "gravi tagli alle risorse per la scuola pubblica, la sanità pubblica". Nel mirino anche la "tragica violenza sulle donne" e l'attacco "al diritto di libera scelta della maggioranza delle donne in tema di maternità e di aborto". 

Lo scorso 17 febbraio, altra giornata di sciopero, sotto la Madonnina erano state chiuse tre delle cinque linee metropolitane per buona parte della giornata. Sempre mercoledì 8 marzo ci saranno due cortei: uno al mattino degli studenti - con partenza prevista alle 9.30 - e uno alle 18.30 dalla stazione Centrale delle organizzazioni femministe per quello che è stato ribattezzato "sciopero produttivo e riproduttivo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva lo sciopero generale: rischio caos per metro, mezzi Atm e treni a Milano

MilanoToday è in caricamento