Scioperi

Milano, proclamato lo sciopero Atm: metro, bus e tram fermi al ritorno dalle ferie estive

Il sindacato "Sol cobas operai in lotta" ha proclamato quattro ore di sciopero. I dettagli

Ritorno dalle ferie con lo sciopero a Milano. Per venerdì 6 settembre, infatti, è in programma uno sciopero dei lavoratori Atm. L'agitazione è stata indetta dal sindacato "Sol cobas operai in lotta", in evidente disaccordo con l'amministrazione comunale sulla gestione del trasporto pubblico meneghino. 

Lo sciopero - stando a quanto riportato dal sito del ministero delle infrastrutture e dei trasporti - durerà quattro ore (ecco qui gli orari).

A rischio stop saranno anche tutti i mezzi indirettamente controllati da Atm, tra cui Net, che gestisce il servizio bus a Monza e nell'hinterland.

Atm, sindacato contro il comune

Nell'ultima nota ufficiale, il Sol cobas si è scagliato contro il sindaco Sala, pronto - a loro dire - a privatizzare Atm. "È piuttosto facile ipotizzare cosa sarà Atm se Sala, Landini e soci vari opteranno per la privatizzazione come purtroppo sembrano aver deciso: una grande fiera di appalti e subappalti", l'attacco della sigla sindacale. 

"Come Sol Cobas siamo, in definitiva, fortissimamente contrari alla solita, vecchia religione di stampo capitalista di mettere i lavoratori, i salari, i diritti, oltre che i servizi nel tritatutto e nelle mani del minor offerente. Siamo perciò favorevoli - avevano concluso da Sol cobas - all’affidamento diretto, in house, ad Atm del servizio di trasporto pubblico locale dell’area metropolitana di Milano".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, proclamato lo sciopero Atm: metro, bus e tram fermi al ritorno dalle ferie estive

MilanoToday è in caricamento