rotate-mobile
La prostesta / Legnano

È stato proclamato uno sciopero dei mezzi di 24 ore

Si ferma il personale della Stie, la società che si occupa dei collegamenti urbani a Legnano e Rho e di quelli extraurbani verso la provincia di Varese. A rischio anche i mezzi Atm per un altro sciopero

Per venerdì 17 febbraio è stato proclamato uno sciopero dei trasporti di 24 ore nel Milanese. Si ferma il personale della Stie, la società che si occupa dei collegamenti urbani a Legnano (Milano) e Rho (Milano) e di quelli extraurbani verso la provincia di Varese.

Lo annuncia il portale dedicato alle proteste del settore del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture. Stando al sito, che ha ricevuto la comunicazione da parte degli organizzatori il 28 gennaio, lo sciopero è stato proclamato dalle principali sigle sindacali: Osr Filt-Cgil, Fit-Cils, Uilt-Uil, Ugl-Fna, Faisa-Cisal. La maggior parte di queste sigle aveva scioperato per 4 ore, già a inizio gennaio. In quell'occasione, oltre al personale di Stie, si erano fermati anche i lavatori di Movibus.

Lo stesso giorno, i mezzi Atm sono a rischio per uno sciopero del sindacato Usb Lavoro Privato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È stato proclamato uno sciopero dei mezzi di 24 ore

MilanoToday è in caricamento