Scioperi Bovisasca / Via Dante Chiasserini

Sciopero mezzi a Milano giovedì 11 luglio: gli orari e fasce garantite

Le motivazioni dell'agitazioni e le fasce orarie garantite

E' stato confermato uno sciopero dei mezzi giovedì 11 luglio 2019, indetto dalla confederazione unitaria di base, Cub. 

Quali sono gli orari dello sciopero Atm a Milano 

"A Milano - ha informato la stessa Atm in una nota ufficiale - l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana è prevista dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio". 

Quindi metro, bus e tram non sono garantiti dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino a fine servizio, mentre negli altri orari i mezzi dovrebbero funzionare senza problemi.  A Monza, per le linee gestite da Net, "l’agitazione è prevista dalle 9 alle 11,50 e dalle 14,50 al termine del servizio", ha chiarito Atm.

Stop al servizio extraurbano - ha concluso l'azienda di Foro Bonaparte - "dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio". 

Le motivazioni dello sciopero

A indire lo sciopero è stato il sindacato Cub, che ha deciso di protestare - hanno spiegato - "contro la liberalizzazione, la privatizzazione, e la finanziarizzazione del trasporto pubblico locale milanese e dell’hinterland, contro le gare d’appalto dei servizi attualmente gestiti del Gruppo Atm e per la reinternalizzazione dei servizi ceduti in appalto e sub-appalto anche complementari al trasporto".  Nel mirino della sigla sindacati sono finiti anche "la quotazione in borsa e la vendita delle azioni del Gruppo Atm", mentre i lavoratori chiedono "l’affidamento diretto in house dei servizi gestiti dal Gruppo Atm" e "l’affidamento diretto al Gruppo Atm dei servizi di Tpl della Città Metropolitana Milanese”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero mezzi a Milano giovedì 11 luglio: gli orari e fasce garantite

MilanoToday è in caricamento