Scioperi

Sciopero mezzi a Milano, stop ridotto per le metropolitane: i nuovi orari dell'agitazione

Cambiano gli orari dello stop alle metropolitane nel giorno dello sciopero generale. Dettagli

Agitazione in versione ridotta a Milano. Venerdì, giorno dello sciopero generale, le metropolitane si fermeranno infatti soltanto dalle 18 in poi. 

A fare chiarezza - dopo che inizialmente gli orari comunicati erano stati 8.45-15 e 18 fine servizio - è stata la stessa Atm. "A Milano l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio è prevista in metropolitana dalle 18,00 al termine del servizio". Quindi, da inizio attività fino alle 18 i treni della M1, M2, M3 e M5 circoleranno senza problemi. 

Situazione diversa per i mezzi di superficie - autobus e tram - che potranno fermarsi nelle due fasce classiche: dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino a fine giornata. 

I primi a incrociare le braccia, invece, saranno i lavoratori di Trenitalia, Italo e Trenord, il cui stop inizierà alle 21 di giovedì 25 ottobre. Italo ha esposto le corse garantite e Trenitalia ha fatto la medesima cosa. Trenord ha invece informato che "giovedì 25 ottobre viaggiano regolarmente i treni già in corsa o con partenza prevista prima delle ore 21.00 e che arrivano a destinazione entro le ore 22.00. Venerdì 26 ottobre viaggiano i treni presenti nella lista dei servizi minimi garantiti e che rientrano nelle fasce orarie garantite 6.00-9.00 e 18.00-21.00".

Da mezzanotte, poi, in agitazione i dipendenti del settore aeroportuale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero mezzi a Milano, stop ridotto per le metropolitane: i nuovi orari dell'agitazione

MilanoToday è in caricamento