Domenica, 25 Luglio 2021
Scioperi

Gli orari dello sciopero dei trasporti di Milano

Tra domenica e lunedì sciopero dei treni. Non sono previste fasce di garanzia

Niente treni. Niente fasce di garanzia. Tra domenica 11 e lunedì 12 luglio in Lombardia andrà in scena uno sciopero dei lavoratori che mette a serio rischio la circolazione dei convogli regionali di Trenord. 

Stando a quanto comunicato dalla stessa azienda, i ferrovieri potranno incrociare le braccia delle 3 di domenica notte fino alle 2 di lunedì. "Di conseguenza, il servizio regionale, suburbano, il servizio seroportuale e la lunga percorrenza potranno subire variazioni e cancellazioni", hanno segnalato da Trenord. 

In più, "essendo una giornata festiva, non sono previste fasce orarie di garanzia". Soltanto per i convogli in servizio da e per gli aeroporti "potranno essere instituiti autobus tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto T1 senza fermate intermedie" e "autobus tra Stabio e Malpensa Aeroporto T1 senza fermate intermedie". 

L'altro sciopero in arrivo

Quello di domenica non sarà l'unico sciopero. Perché il 16 luglio dopo sarà la volta dei dipendenti di Atm, la società che gestisce il trasporto pubblico locale sotto la Madonnina. 

Come riferito dal sito dedicato del ministero, lo sciopero è stato indetto da "Ost A.L. Cobas" e riguarda tutto il personale. I lavoratori, quel giorno, potranno incrociare le braccia per 24 ore con "varie modalità": quel venerdì quindi potrebbero fermarsi gli autobus, i tram e i treni delle quattro linee metropolitane milanesi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli orari dello sciopero dei trasporti di Milano

MilanoToday è in caricamento