Milano, ragazze aggredite dal branco dopo la discoteca: in sei contro due per la borsetta

La vittima e un'amica hanno rincorso lo scippatore ma sono state accerchiata da 5 uomini

Uno le ha strappato, letteralmente, la borsa. Gli altri hanno evitato che potesse tentare qualsiasi tipo di reazione. Una ragazza, una 22enne italiana, ha denunciato alla polizia di essere stata rapinata all'alba di lunedì da sei uomini che le hanno portato via la borsetta. 

Poco prima delle 6, stando a quanto lei stessa ha raccontato agli agenti, la giovane si trovava in viale Alemagna insieme ad alcune amiche con cui aveva trascorso la serata in una vicina discoteca. Un uomo - descritto come un centro africano -, l'avrebbe avvicinata e le avrebbe portato via lo zainetto, con all'interno un iPhone e 150 euro in contanti. 

A quel punto la vittima e un'amica, una coetanea brasiliana, hanno cercato di rincorrere lo scippatore ma dopo pochi metri sono state accerchiate da altri 5 uomini, evidentemente complici del ladro. Le due giovani sono state spintonate ed entrambe sono rimaste lievemente ferite. Una delle due ha riportato una slogatura della caviglia ed è stata portata all'ospedale Pini per accertamenti. Gli agenti, che hanno raccolto la denuncia della vittima, stanno ora cercando di risalire agli aggressori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento