Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Porta Magenta / Via Giorgio Washington

Lo scippatore inseguito da un vigilante, un cittadino e un poliziotto in bici (fuori servizio)

Il ladro, un 34enne, è stato fermato e arrestato

Quando l'unione fa la forza. Un uomo di 34 anni, cittadino marocchino con precedenti e irregolare in Italia, è stato arrestato giovedì pomeriggio a Milano dopo essere stato inseguito da tre persone subito dopo un blitz messo a segno all'interno di una Esselunga. 

Il 34enne, stando a quanto riferito dalla Questura, ha infatti aggredito una 80enne che stava facendo la spesa nel supermercato di via Washington, spingendola a terra e portandole via la borsa con all'interno il portafogli e il cellulare. 

Dopo aver afferrato il boettino, il ladro è subito uscito dal locale e ha cercato di scappare, ma è stato rincorso dalla guardia giurata dell'Esselunga, che si era accorto del blitz. In aiuto del vigilante è intervenuto un altro passante, che ha notato la scena e ha cercato di dare una mano. Proprio in quell'istante in strada è passato un poliziotto libero dal servizio, in bici, che è stato attirato dalle urla degli altri due uomini e si è aggiunto alla "corsa". 

È stato proprio l'agente a raggiungere il fuggitivo in via Elba, riuscendo a bloccarlo. Il ladro è poi stato dichiarato in arresto dalle Volanti e portato in carcere. L'anziana, nonostante la caduta, non ha avuto bisogno dell'intervento dei medici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scippatore inseguito da un vigilante, un cittadino e un poliziotto in bici (fuori servizio)

MilanoToday è in caricamento