Ragazzo di 21 anni scomparso: "Doveva festeggiare il compleanno a Milano"

Nessuno sa più nulla di lui dal 28 maggio, giorno a partire dal quale il telefono è spento

E' andato a Milano con i suoi amici per festeggiare il suo compleanno ma, da allora, è scomparso dalla circolazione. E i genitori, che hanno presentato la denuncia ai carabinieri, sono in grande apprensione insieme a tutto il suo paese, Bonate Sotto, in provincia di Bergamo.

Lui è Ayoub Loukili, ha ventun anni ed è di origini marocchine. Il giorno della scomparsa è il 28 maggio. Quel giorno, il 21enne avrebbe appunto dovuto recarsi nel capoluogo lombardo per una festa. La famiglia riferisce però che gli amici di Ayoub non lo hanno nemmeno visto. Quel giorno il giovane indossava una maglietta grigia e pantaloni blu.

Telefono spento dal 28 maggio

Risale proprio al 28 maggio l'ultimo accesso su Whatsapp del ragazzo, ed il suo telefono è spento da allora. Sembra che nessuno, tra amici e conoscenti, abbia idea di cosa sia potuto accadere; e nessuno ha notizie di lui. Chiunque sappia qualcosa, ovviamente, può rivolgersi alle forze dell'ordine. In teoria il 21enne avrebbe dovuto raggiungere la città di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento