78enne di Rho scomparso da giorni: stava cercando funghi in montagna

L'uomo aveva appuntamento a un parcheggio col figlio e un amico ma non è più arrivato. In Val Vigezzo le squadre di soccorso sono mobilitate

L'uomo

E' disperso da giovedì 27 settembre un uomo di 78 anni di Rho, Dino Fariselli. Si trovava nei boschi di Craveggia, in Val Vigezzo (Vco), con il figlio e un amico per cercare funghi in una zona particolarmente famosa per questo, quando di lui si sono perse totalmente le tracce. Le richerche hanno impegnato squadre del soccorso alpino, del Sagf, dei vigili del fuoco e dell'Aib, per un totale di quasi 50 persone sul campo.

I soccorritori (secondo quanto riferisce Ossolanews, quotidiano locale della zona) sono pronti a rimettersi in marcia sperando soprattutto in un avvistamento da parte di altri cercatori di funghi o escursionisti. Le squadre di ricerca hanno battuto una zona molto vasta delle montagne intorno a Craveggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo si trovava nei pressi dell'alpe Blitz e si era dato appuntamento con i compagni al parcheggio, ma non è mai arrivato. Le ricerche proseguono anche lunedì 1 ottobre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento