Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Porta Ticinese / Viale Romolo

"Non riuscivo a guardare negli occhi mia moglie". E sparisce

Ritrovato in Porta Ticinese un 43enne scomparso di casa da 2 settimane. Aveva perso il lavoro e non voleva dirlo alla moglie. Aveva dormito in auto

L'uomo è stato trovato dalla polizia

Un romeno di 43 anni è stato ritrovato dalla polizia dopo che, la moglie, ne aveva denunciato la scomparsa 20 giorni fa. 

Il 43enne, residente a Lodi, è stato visto da una pattuglia mentre, di notte, vagava tra le auto in sosta in via Romolo. Alla richiesta delle spiegazioni da parte degli agenti, ha detto di essere "scappato di casa" poichè "non riusciva a guardare negli occhi la moglie". Era diventato disoccupato. 

In queste due settimane aveva dormito in auto e mangiato fugacemente nei fast food, gironzolando per il Sudmilano. I poliziotti hanno chiamato la famiglia avvisando che il 43enne stava bene. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non riuscivo a guardare negli occhi mia moglie". E sparisce

MilanoToday è in caricamento