Scomparso a Belluno il milanese Riccardo Tacconi mentre faceva jogging, ricerche in corso

L'uomo aveva appuntamento coi familiari in un ristorante ma non è mai arrivato

L'uomo scomparso

Un 58enne di Milano, Riccardo Tacconi, è scomparso dal colle del Nevegal, vicino a Belluno, nella mattinata di venerdì 4 gennaio. Nessuno ha più notizie di lui e il soccorso alpino lo sta cercando con pattugliamenti che sono proseguiti anche nella notte di sabato 5.

L'uomo - che stava trascorrendo le vacanze con la famiglia nell'abitazione di montagna di loro proprietà - alle 11 di mattina è uscito di casa in tenuta da jogging (pantaloni neri aderenti, pile rosso, scarpe da ginnastica verde fluo, cappellino scaldacollo e guanti neri) senza portare il cellulare. E' alto 1,94, capelli brizzolati e occhiali da vista. Aveva un appuntamento alle 13 con i familiari per pranzare ma non è mai arrivato.

L'allarme è scattato verso le 18: la moglie ha chiamato il 118 per chiedere aiuto. Il soccorso alpino, insieme ai vigili del fuoco e alla guardia di finanza, si è attivato per le ricerche con una squadra ad hoc. Le ricerche si sono dirette verso i sentieri dei colli intorno a Belluno, fino al rifugio Visentin, il luogo dell'appuntamento mancato con i familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Uomo sui binari travolto e ucciso dalla metro rossa: aveva 24 anni

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento