menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'opera (foto Sardone)

L'opera (foto Sardone)

L'opera 'fallica' era autorizzata dal Comune: rimarrà fino a gennaio

Si tratta di un'opera autorizzata. Rimarrà lì fino al 20 gennaio 2015. E' una scultura di Gavin Kenyon e si chiama "Le quattro sentinelle". L'opera si ispira, con un processo di astrazione, ai monumenti della città

Si alza il velo sul 'mistero' della scultura in corso Indipendenza che ha creato non poche polemiche negli scorsi giorni.

Si tratta di un'opera autorizzata. Rimarrà lì fino al 20 gennaio 2015. E' una scultura di Gavin Kenyon e si chiama "Le quattro sentinelle". L'opera si ispira, con un processo di astrazione, ai monumenti della città. 

Il progetto iniziale era lievemente differente, spiegano da Palazzo Marino, ma tutto è stato fatto 'a norma di legge' quindi la scultura che ha suscitato un vespaio di polemiche rimarrà lì. E' stata una galleria d'arte a chiedere l'autorizzazione. 

"Siamo consapevoli del fatto la scultura ha suscitato discussione e dibattito - commenta l'assessore comunale alla Cultura, Filippo Del Corno - ma è una reazione frequente che le installazioni d'arte pubblica producono".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento