rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Cenisio Monumentale / Via Cenisio

Piccola scuola di circo: sarà riqualificata la tensostruttura

E' la prima associazione di volontariato in Italia impegnata nell'insegnamento delle arti circensi ai bambini e ai ragazzi come progetto educativo e motorio

La Piccola Scuola di Circo, la prima associazione di volontariato in Italia impegnata nell’insegnamento delle arti circensi ai bambini e ai ragazzi come progetto educativo e motorio, potrà ammodernare la propria tensostruttura. In particolare, saranno realizzate tutte le opere accessorie come gli spogliatoi e i bagni, oltre al rifacimento degli impianti, alla creazione di una segreteria e all’installazione di una pensilina esterna, in modo da assicurare la piena funzionalità dell’impianto sportivo e agevolare gli allievi, gli insegnanti e le famiglie che frequentano quotidianamente la Piccola Scuola di Circo. 

Con l’approvazione del progetto di riqualificazione dell’area comunale di via Cenisio 2, già concessa in uso alla Piccola Scuola di Circo fino al 2033, la Giunta di Palazzo Marino ha dato il via all’iter per il rilascio della polizza fideiussoria per un importo di circa 150 mila euro: una garanzia necessaria per l’assunzione del mutuo destinato ai lavori di ammodernamento e adeguamento che l’associazione intende effettuare. 

“Aiutiamo la Piccola Scuola di Circo a proseguire al meglio la propria attività – ha detto l’assessora allo Sport Chiara Bisconti – fondata sul linguaggio poetico, magico e senza frontiere dell’arte circense. Questa associazione, speciale e unica nel panorama italiano, accompagna centinaia di cittadine e cittadini di ogni età, in particolare i giovani, in un percorso di formazione sportiva, sociale e culturale capace di migliorare la salute, la qualità della vita, il benessere delle persone”. 

La Piccola Scuola di Circo è un’associazione a carattere volontario e senza scopo di lucro con finalità sportive, ricreative e culturali. Istituita nel 1994, è una realtà unica nel panorama italiano: segue la formazione di oltre 300 allievi tra i 3 e i 40 anni, offrendo loro la conoscenza e la preparazione indispensabile per affrontare le “performing arts” circensi e di strada. Avvicina bambini, ragazzi e adulti all’arte circense, come percorso di formazione, educazione, sviluppo integrale della persona e ricerca di un benessere psicofisico che permetta di esprimersi al meglio con il proprio corpo, migliorando anche l’autostima e la fiducia in se stessi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccola scuola di circo: sarà riqualificata la tensostruttura

MilanoToday è in caricamento