menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scuola di via Iseo (unacrepaincomune.blogspot.it)

La scuola di via Iseo (unacrepaincomune.blogspot.it)

Scuola di via Iseo per metà al buio: colpa di un guasto al riscaldamento

L'acqua è fuoriuscita "invadento" l'impianto elettrico: si cercano soluzioni per spostare le classi

Non sembra esserci pace, a inizio 2014, per le scuole milanesi. Il 14 gennaio il caso della materna e dell'elementare di via Antonio Cesari, a Niguarda, rimaste al freddo per ritardi al rifornimento di gasolio. Da quanto si apprende dalla consigliera di Sel Antonella Loconsolo, a metà mattina all'elementare i caloriferi erano caldi mentre occorre aspettare ancora un po' per ripristinare la situazione alla materna.

Il guasto è stato determinato dalle impurità nel fondo del serbatoio, "pescate" dall'impianto, che hanno sporcato i filtri.

Nel frattempo vengono segnalati problemi anche alla scuola primaria di via Iseo, ad Affori, dove mezzo edificio è rimasto al buio perché una consistente perdita d'acqua dell'impianto di riscaldamento ha invaso l'impianto elettrico. Lo rendono noto i genitori degli alunni. "La situazione delle classi al buio è insostenibile", scrive uno di loro.

La tensione elettrica era stata tolta per consentire la riparazione. Il problema all'impianto di riscaldamento è stato risolto, non così per quello elettrico. Una soluzione provvisoria non è ancora stata decisa: si parla di trasferire le classi al buio nell'ala dove tutto funziona regolarmente e/o nella scuola media di via Sand.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento